Acqua Lauretana entra tra i nuovi membri della rete Ebt

Acqua Lauretana entra tra i nuovi membri della rete Ebt
08 Giugno 2017 ore 13:20

Acqua Lauretana, l’azienda biellese che da più di 50 anni produce acqua minerale e ha compiuto un percorso che le ha permesso di trasformarsi da piccola realtà locale a brand di successo nel panorama internazionale del Food & Beverage, è entrata a far parte della rete Ebt (Exclusive Brands Torino), presieduta da Paolo Pininfarina. L’annuncio è stato dato martedì mattina, nel corso della conferenza stampa svoltasi presso il Gran Salone di Palazzo Madama, nel capoluogo piemontese.  Lo scorso anno,  Acqua Lauretana ha fatto registrare un fatturato di oltre 28 milioni di euro, con una crescita del +13% su base tendenziale. Si tratta di un risultato che consolida il trend di crescita ininterrotta che ha caratterizzata l’azienda biellese del beverage negli ultimi 20 anni. A far parte della rete torinese dell’alto di gamma Ebt  sono già marchi di primissimo piano dell’eccellenza piemontese, come Allure, Altec, Bava, Costadoro, Gelati Pepino, Guido Gobino, Mattioli Gioielli, l’Opificio, Oscalito, Peyrano, Pininfarina Extra, Quagliotti, San Maurizio 1619 e Tonatto Profumi. Da sei anni, essi operano in sinergia per rafforzare la loro presenza sui mercati internazionali e promuovere all’estero un’immagine dinamica del territorio. L’ingresso di Acqua Lauretana (e di altri due nuovi soci quali Pastificio Defilippis e l’azienda dell’aeronautica Nimbus Srl) ha l’obiettivo di ampliare la rappresentanza sul territorio e coprire alcune categorie merceologiche non ancora presenti all’interno della rete. Peraltro, la rete Ebt cresce anche per numero di partner, intendendosi, con questo termine, aziende e enti che, pur non possedendo le strette caratteristiche per diventare membri effettivi della rete, rappresentano tuttavia soggetti importanti con i quali è possibile realizzare utili sinergie, sia sul territorio italiano sia, a maggior ragione, all’estero. Durante la conferenza di martedì, è stato annunciato l’ingresso di sei nuovi partner ufficiali di Rete Ebt : Cdvm (Club Dirigenti Vendite e Marketing dell’Unione Industriale di Torino), Italian Identity, Reale Mutua (Agenzia Torino Castello), Turismo Torino e Provincia, Unicredit e Ventana Group.

Giovanni Orso

Acqua Lauretana, l’azienda biellese che da più di 50 anni produce acqua minerale e ha compiuto un percorso che le ha permesso di trasformarsi da piccola realtà locale a brand di successo nel panorama internazionale del Food & Beverage, è entrata a far parte della rete Ebt (Exclusive Brands Torino), presieduta da Paolo Pininfarina. L’annuncio è stato dato martedì mattina, nel corso della conferenza stampa svoltasi presso il Gran Salone di Palazzo Madama, nel capoluogo piemontese.  Lo scorso anno,  Acqua Lauretana ha fatto registrare un fatturato di oltre 28 milioni di euro, con una crescita del +13% su base tendenziale. Si tratta di un risultato che consolida il trend di crescita ininterrotta che ha caratterizzata l’azienda biellese del beverage negli ultimi 20 anni. A far parte della rete torinese dell’alto di gamma Ebt  sono già marchi di primissimo piano dell’eccellenza piemontese, come Allure, Altec, Bava, Costadoro, Gelati Pepino, Guido Gobino, Mattioli Gioielli, l’Opificio, Oscalito, Peyrano, Pininfarina Extra, Quagliotti, San Maurizio 1619 e Tonatto Profumi. Da sei anni, essi operano in sinergia per rafforzare la loro presenza sui mercati internazionali e promuovere all’estero un’immagine dinamica del territorio. L’ingresso di Acqua Lauretana (e di altri due nuovi soci quali Pastificio Defilippis e l’azienda dell’aeronautica Nimbus Srl) ha l’obiettivo di ampliare la rappresentanza sul territorio e coprire alcune categorie merceologiche non ancora presenti all’interno della rete. Peraltro, la rete Ebt cresce anche per numero di partner, intendendosi, con questo termine, aziende e enti che, pur non possedendo le strette caratteristiche per diventare membri effettivi della rete, rappresentano tuttavia soggetti importanti con i quali è possibile realizzare utili sinergie, sia sul territorio italiano sia, a maggior ragione, all’estero. Durante la conferenza di martedì, è stato annunciato l’ingresso di sei nuovi partner ufficiali di Rete Ebt : Cdvm (Club Dirigenti Vendite e Marketing dell’Unione Industriale di Torino), Italian Identity, Reale Mutua (Agenzia Torino Castello), Turismo Torino e Provincia, Unicredit e Ventana Group.

Giovanni Orso

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno