Cronaca
il ricordo

Veglio piange lo storico postino Renato Prina Mello

"Aiutava le persone, tra impegno politico, Cai e associazionismo". Mercoledì l'addio

Veglio piange lo storico postino Renato Prina Mello
Cronaca Valli Mosso e Sessera, 22 Marzo 2022 ore 00:17

Ha destato un profondo cordoglio nella comunità di Veglio la scomparsa di Renato Prina Mello, storico postino della zona. Ad annunciarne la scomparsa la sorella Emanuela e la cognata Lucia Sola con le figlia Roberta e Nuccia, oltre all'affezionato Jeremy.

L'ultimo saluto a Prina Mello, mancato ieri all'ospedale di Ponderano, verrà dato domani, mercoledì 23 marzo, alle 15 nella chiesa parrocchiale di Veglio dove questa sera, martedì 22, alle ore 19 verrà recitato il santo rosario.

Il ricordo: "Una vita divisa tra impegno politico e socio culturale"

A ricordare la scomparsa di Prina Mello è stato tra gli altri l'amico Enrico Frandino: "Ciao Renato, voglio ricordarti cosi' semplicemente.. impegno, simpatia, coerenza! Questo sei stato nella tua vita divisa tra impegno politico e socio culturale. Hai dato tanto a questo paese... Eri il postino che aiutava la gente, una figura semplice ma importante! Simpatico, ironico, amavi una donna altrettanto importante e altrettanto impegnata, grandi nelle piccole cose! Quando la politica era servizio, e non potere e carriera come oggi. Ci manchera' quel tuo impegno forte e sincero, ci mancherai tu, nella cultura, uomo colto ed intelligente ma mai saccente, il tuo impegno nel Cai,, nelle associazioni a cui hai donato il tuo servizio semplicemente, punto di riferimento per le persone anziane che aiutavi".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter