Vandali in azione ad Andorno

Vandali in azione ad Andorno
Cronaca 12 Giugno 2017 ore 04:38

Andorno Micca  Un grave atto vandalico è venuto allo scoperto nella mattinata di ieri ad Andorno Micca. La fioritura che il Comune aveva predisposto lungo la via Galliari, all’altezza del parcheggio comunale, è stata completamente distrutta da vandali che hanno agito con il favore delle tenebre nella notte tra sabato e ieri.

I gerani trapiantati lunedi scorso sono stati completamente strappati, una ventina circa i vasi interessati. «Siamo rimasti senza parole nel constatare ciò che è successo, la fioritura era stata predisposta nell’ambito del progetto “Comuni fioriti”, la cosa che più ha fatto male è stato nel vedere l’accanimento contro una proprietà pubblica che aveva come unico scopo quella di abbellire una via» spiega amareggiato il sindaco Davide Crovella.

«Nella giornata di lunedì - annuncia poi - acquisiremo i filmati delle telecamere poste a sorveglianza del Comune e procederemo con una regolare denuncia agli organi competenti. Il gesto in se, che per qualcuno potrebbe passare per una semplice bravata, è invece molto grave proprio perché perpetrato ai danni di un bene di tutti e in maniera vigliacca». Insomma, il Comune di Andorno non ci sta e dichiara guerra ai vandali. E i filmati delle telecamere saranno fondamentali per individuare i responsabili. 

E.P.

Andorno Micca  Un grave atto vandalico è venuto allo scoperto nella mattinata di ieri ad Andorno Micca. La fioritura che il Comune aveva predisposto lungo la via Galliari, all’altezza del parcheggio comunale, è stata completamente distrutta da vandali che hanno agito con il favore delle tenebre nella notte tra sabato e ieri.

I gerani trapiantati lunedi scorso sono stati completamente strappati, una ventina circa i vasi interessati. «Siamo rimasti senza parole nel constatare ciò che è successo, la fioritura era stata predisposta nell’ambito del progetto “Comuni fioriti”, la cosa che più ha fatto male è stato nel vedere l’accanimento contro una proprietà pubblica che aveva come unico scopo quella di abbellire una via» spiega amareggiato il sindaco Davide Crovella.

«Nella giornata di lunedì - annuncia poi - acquisiremo i filmati delle telecamere poste a sorveglianza del Comune e procederemo con una regolare denuncia agli organi competenti. Il gesto in se, che per qualcuno potrebbe passare per una semplice bravata, è invece molto grave proprio perché perpetrato ai danni di un bene di tutti e in maniera vigliacca». Insomma, il Comune di Andorno non ci sta e dichiara guerra ai vandali. E i filmati delle telecamere saranno fondamentali per individuare i responsabili. 

E.P.