POLEMICA

Valdilana: sì al fondo Covid-19, fuori dal coro l’ex candidato sindaco Maggia

La misura vale 150.000 euro ed è volta ad azioni di sostegno verso gli esercenti del territorio per la ripartenza.

Valdilana: sì al fondo Covid-19, fuori dal coro l’ex candidato sindaco Maggia
Valli Mosso e Sessera, 13 Giugno 2020 ore 09:02

Il consiglio comunale di Valdilana ha votato a favore del fondo emergenza Covid-19 di 150.000 euro. Ma a spiccare è la posizione di Alessio Maggia.

La votazione e il sì

A comunicarlo è “Valdilana Insieme”, voce della maggioranza:

“Ieri si è tenuto il consiglio comunale durante il quale è stato votato il fondo emergenza Covid-19 di 150.000 euro, il quale prevede anche gli aiuti agli esercenti del nostro territorio.
Tutti i consiglieri comunali, tranne il candidato sindaco di “Cambiamento per Valdilana”, hanno votato a favore.

Nella prossima settimana verranno liquidati i primi contributi ai commercianti”.

La polemica precedente

L’iniziativa di un fondo emergenza Covid-19, promossa dalla giunta Carli, è già stata al centro di polemica tra maggioranza e minoranza: il gruppo consigliare di “Cambiamento per Valdilana” ne ha, infatti, rivendicato la paternità concettuale e in un post su Facebook ha scritto: “Ringraziamo l’amministrazione per aver preso in considerazione la proposta inoltrata qualche giorno fa”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità