POLEMICA

Valdilana: sì al fondo Covid-19, fuori dal coro l’ex candidato sindaco Maggia

La misura vale 150.000 euro ed è volta ad azioni di sostegno verso gli esercenti del territorio per la ripartenza.

Valdilana: sì al fondo Covid-19, fuori dal coro l’ex candidato sindaco Maggia
Valli Mosso e Sessera, 13 Giugno 2020 ore 09:02

Il consiglio comunale di Valdilana ha votato a favore del fondo emergenza Covid-19 di 150.000 euro. Ma a spiccare è la posizione di Alessio Maggia.

La votazione e il sì

A comunicarlo è “Valdilana Insieme”, voce della maggioranza:

“Ieri si è tenuto il consiglio comunale durante il quale è stato votato il fondo emergenza Covid-19 di 150.000 euro, il quale prevede anche gli aiuti agli esercenti del nostro territorio.
Tutti i consiglieri comunali, tranne il candidato sindaco di “Cambiamento per Valdilana”, hanno votato a favore.

Nella prossima settimana verranno liquidati i primi contributi ai commercianti”.

La polemica precedente

L’iniziativa di un fondo emergenza Covid-19, promossa dalla giunta Carli, è già stata al centro di polemica tra maggioranza e minoranza: il gruppo consigliare di “Cambiamento per Valdilana” ne ha, infatti, rivendicato la paternità concettuale e in un post su Facebook ha scritto: “Ringraziamo l’amministrazione per aver preso in considerazione la proposta inoltrata qualche giorno fa”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno