emergenza sanitaria

Vaccino Reithera, sperimentazione partita anche a Vercelli

Anche il Piemonte ha avviato la sperimentazione del vaccino anti Covid italiano, realizzato dallo Spallanzani di Roma.

Vaccino Reithera, sperimentazione partita anche a Vercelli
Cronaca 27 Marzo 2021 ore 16:00

Anche il Piemonte ha avviato la sperimentazione Reithera, il vaccino anti Covid italiano, realizzato dallo Spallanzani di Roma. Accade all'ospedale Sant'Andrea di Vercelli.

La sperimentazione

L'ospedale Sant'Andrea di Vercelli è in prima linea per combattere la pandemia. Lì sono partite le inoculazioni Reithera su 80 pazienti volontari, un quarto delle persone totali in Italia sulle quali, in questo momento, si sta testando l'antidoto. Al centro, l'uso degli anticorpi monoclonali.

Indipendenza italiana sui vaccini

"Proviamo a raggiungere un'indipendenza anche nella dotazione dei vaccini", ha sottolineato Domenico Arcuri, commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 nella conferenza stampa di presentazione dei risultati della fase 1 della sperimentazione. "Il Governo ha destinato risorse sufficienti a finanziare lo sviluppo successivo della sperimentazione di Reithera".
I contratti di sviluppo serviranno a finanziare ricerca e stabilizzazione della produzione.