Vaccini

Vaccini, in Piemonte la lista d’attesa per le dosi in avanzo

Funziona come un un overbooking nella categoria di appartenenza.

Vaccini, in Piemonte la lista d’attesa per le dosi in avanzo
Cronaca 22 Marzo 2021 ore 08:10

Funziona come un un overbooking nella categoria di appartenenza.

Vaccini, in Piemonte la lista d’attesa

Sta scatenando curiosità e interesse in tutto il Paese la possibilità di ricevere il vaccino con le dosi di avanzo.

In questo senso la Regione Piemonte  si è attrezzata per effettuare vaccini ‘last-minute’.

Come fare

La possibilità di iscriversi all’overbooking è già attiva e consente, a chi appartiene a una categoria prioritaria, di essere informato all’ultimo momento della possibilità di ricevere il vaccino.

“Non chi passa per strada”

“Non vuol dire - spiega il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio - che se alla fine della giornata su 100 prenotati in un centro vaccinale si sono presentati in 90, i 10 mancanti potranno o essere inoculati a chi passa per strada ed è interessato a ricevere il vaccino. Non funziona così. Noi abbiamo fatto un “overbooking” della categoria di appartenenza.

“Se sono un insegnante e mi hanno fissato per fine aprile mi iscrivo al ‘last-minute’ in modo da essere informato due ore prima per andare al centro vaccinale e ricevere una dose della giornata. È un last-minute vincolato”.