Cronaca

Uomo trovato cadavere nel Sessera

Uomo trovato cadavere nel Sessera
Cronaca 30 Luglio 2016 ore 19:52

È un cinquantenne residente a Trivero l'uomo trovato cadavere poco fa nel Torrente Sessera, a Portula, frazione Castagnea, a un centinaio di metri dalla centrale elettrica.
L'uomo pare fosse uscito di casa ieri e da allora famigliari e amici non hanno più avuto sue notizie. Fino a questo pomeriggio, quando è avvenuto il macabro ritrovamento, da parte di un gruppo di ragazzi che stava facendo un'escursione. Sul posto, oltre ai volontari del soccorso salpino, che si sono occupati del recupero della salma, anche carabinieri e 118. Secondo la prima, ancora del tutto provvisoria ricostruzione dei fatti l'uomo potrebbe essere scivolato mentre faceva il bagno, sbattendo violentemente la testa. A pochi metri è stato infatti ritrovato anche il suo materassino gonfiabile.

È un cinquantenne residente a Trivero l'uomo trovato cadavere poco fa nel Torrente Sessera, a Portula, frazione Castagnea, a un centinaio di metri dalla centrale elettrica.
L'uomo pare fosse uscito di casa ieri e da allora famigliari e amici non hanno più avuto sue notizie. Fino a questo pomeriggio, quando è avvenuto il macabro ritrovamento, da parte di un gruppo di ragazzi che stava facendo un'escursione. Sul posto, oltre ai volontari del soccorso alpino, che si sono occupati del recupero della salma, anche carabinieri e 118. Secondo la prima, ancora del tutto provvisoria ricostruzione dei fatti l'uomo potrebbe essere scivolato mentre faceva il bagno, sbattendo violentemente la testa. A pochi metri è stato infatti ritrovato anche il suo materassino gonfiabile.

Seguici sui nostri canali