Uomo aggredisce una volontaria della Croce Rossa

Uomo aggredisce una volontaria della Croce Rossa
Cronaca 12 Dicembre 2016 ore 15:31

Ha “rimediato” un pugno durante una partita a carte. Anziché andare in ospedale, o dalla guardia medica, si è recato nella sede della Croce Rossa, pretendendo di essere medicato. In sede era però presente solo un volontario. Quando gli è stato spiegato che nessuno poteva aiutarlo, un uomo di 80 anni di Cossato ha chiamato il figlio che gli ha dato manforte. E' nata una discussione. Alla fine sono dovuti intervenire i carabinieri che, con non poca difficoltà, sono riusciti a placare gli animi

Ha “rimediato” un pugno durante una partita a carte. Anziché andare in ospedale, o dalla guardia medica, si è recato nella sede della Croce Rossa, pretendendo di essere medicato. In sede era però presente solo un volontario. Quando gli è stato spiegato che nessuno poteva aiutarlo, un uomo di 80 anni di Cossato ha chiamato il figlio che gli ha dato manforte. E' nata una discussione. Alla fine sono dovuti intervenire i carabinieri che, con non poca difficoltà, sono riusciti a placare gli animi