l'iniziativa dell'asl

Un filmato per dire grazie ai biellesi

Operatori in prima linea dopo i tanti attestati di stima ricevuti. Le prime foto

Un filmato per dire grazie ai biellesi
Biella Città, 08 Giugno 2020 ore 17:00

Un filmato per dire grazie ai biellesi.

Video in preparazione

Da una parte c’è il grande legame che si è andato a creare tra i cittadini e il personale dell’Asl di Biella che in questo periodo di emergenza legato al coronavirus è stato in prima linea per cercare di salvare più vite possibili tra le corsie dell’ospedale. Dall’altro c’è invece quello che gli stessi utenti della sanità hanno voluto dimostrare, attraverso donazioni, semplici pensieri o doni, a chi nei reparti ha passato quasi tre mesi a sconfiggere questo virus che ha sconvolto e cambiato la vita e le abitudini di tutti. E dopo tutti i gesti di generosità che si sono registrati in questi mesi, ecco che proprio il personale sanitario, attraverso il lavoro dell’ufficio stampa dell’Asl e dell’ufficio relazioni con il pubblico, vuole dire grazie ad una intera collettività che si è stretta attorno al Degli Infermi.

Grazie per l’affetto e gli aiuti ricevuti

E’ infatti in fase di realizzazione un video ideato proprio dall’ufficio stampa e dall’ufficio relazioni con il pubblico dell’Azienda sanitaria, per dire grazie. A chi ha fatto sentire la propria vicinanza attraverso un dono, un gesto, una lettera. La voglia di far capire alla collettività che l’affetto ricevuto dal 5 marzo scorso sino a oggi è stato assolutamente percepito e che, anzi, ha dato addirittura la forza di proseguire in questo difficile cammino, ha portato alla realizzazione di un video messaggio, che presto sarà pubblicato sul canale Youtube dell’ospedale, per ringraziare tutti quanti. Impossibile, infatti, raggiungere la grande quantità di persone che si è schierata di fianco ad operatori, siano essi medici, infermieri o operatori socio sanitari, che hanno dovuto affrontare turni massacranti di 12 ore per cercare di salvare più vite possibili.

E.P.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità