Cronaca
"GIALLO" NEI CIELI PIEMONTESI

Ultraleggero scomparso mentre sorvolava Ceresole Reale, ricerche difficili

Non è ancora stato individuato il velivolo il cui radar ha smesso di comunicare la posizione nel primo pomeriggio di ieri. Il meteo non aiuta.  

Ultraleggero scomparso mentre sorvolava Ceresole Reale, ricerche difficili
Cronaca 12 Marzo 2022 ore 13:36

Non è ancora stato individuato il velivolo il cui radar ha smesso di comunicare la posizione nel primo pomeriggio di ieri, dopo il sorvolo dell'area di Mezzenile.

Il fatto

Si tratterebbe di un aeroplano monomotore decollato dall'aeroporto di Levaldigi (Cuneo) e diretto nella zona di Ginevra. Le ultime coordinate trasmesse dal velivolo sono riferite alla zona delle Cascate del Dres, a monte di Ceresole Reale, pochi minuti dopo le 11 di ieri, venerdì. Sembra che trasportasse il solo pilota alla guida.

Le ricerche sono ricominciate questa mattina, ma vengono ancora rese difficoltose dalle condizioni meteo. A causa della nebbia molto fitta e del nevischio le ricognizioni aeree sono momentaneamente sospese e così le perlustrazioni da terra. Al Centro operativo comunale di Ceresole Reale, aperto dalla Protezione Civile, si sta svolgendo un lavoro di strategia volto a individuare possibili rotte seguite dall’aereo per stabilire delle zone prioritarie di ricerca sul terreno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter