Cronaca

Uccise la madre, condannato a 4 anni

Uccise la madre, condannato a 4 anni
Cronaca 29 Gennaio 2015 ore 11:18

Accusato di omicidio preterintenzionale per aver picchiato a sangue l’anziana madre di 89 anni poi morta sei giorni dopo in ospedale in conseguenza di quelle botte, Sergio Rossi, 62 anni, di Cossato, è stato condannato ieri mattina,  al termine del processo con rito abbreviato,  a quattro anni, cinque mesi e dieci giorni di reclusione. Una pena tutto sommato mite. Alla riduzione della pena ha contribuito sia lo sconto previsto per il rito sia il fatto che l’imputato è incensurato.

Accusato di omicidio preterintenzionale per aver picchiato a sangue l’anziana madre di 89 anni poi morta sei giorni dopo in ospedale in conseguenza di quelle botte, Sergio Rossi, 62 anni, di Cossato, è stato condannato ieri mattina,  al termine del processo con rito abbreviato,  a quattro anni, cinque mesi e dieci giorni di reclusione. Una pena tutto sommato mite. Alla riduzione della pena ha contribuito sia lo sconto previsto per il rito sia il fatto che l’imputato è incensurato.