Ubriaco urta con l’auto una mamma che sta legando il figlio sul seggiolino poi scappa

L'uomo è poi tornato indietro ed è risultato positivo all'etilometro. Paura per la donna.

Ubriaco urta con l’auto una mamma che sta legando il figlio sul seggiolino poi scappa
Elvo, 28 Agosto 2020 ore 13:03

Ubriaco urta con l’auto una mamma che sta legando il figlioletto sul seggiolino poi scappa.

Ieri a Occhieppo Inferiore

Ubriaco al volante ha rischiato di fare veramente male a una mamma e al suo bambino. Per pochi centimetri è stata sfiorata la tragedia ieri alle 19 e 30 in via Caralli a Occhieppo Inferiore. Una vettura in transito ha schiacciato tra la portiera e il sedile della propria auto, una Kia, per fortuna solo in modo lieve, una donna di 42 anni, che abita in paese, che in quel momento stava legando il figlioletto sul seggiolino. L’auto si è quindi allontanata.

Tornato indietro

Mentre stava partendo la chiamata al numero unico “112” per chiedere l’intervento di un’ambulanza e dei Carabinieri, l’automobilista – sotto pressione anche per la presenza di numerosi testimoni e con il rischio di essere denunciato per una lunga sierie di reati – ha preferito tornare indietro e accertarsi delle condizioni della donna che, spavento a parte, non avrebbe riportato ferite.

E’ risultato ubriaco

Alla fine i Carabinieri hanno sottoposto l’automobilista al test con l’etilometro che sarebbe risultato positivo per un tasso complessivo di oltre 2 grammi di alcol per litro di sangue, quattro volte oltre il limite massimo consentito. L’uomo, 39 anni, verrà quindi denunciato per la guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno