Ubriaco in auto dopo la movida

Ubriaco in auto dopo la movida
21 Luglio 2017 ore 13:30

E’ finito nella rete dei controlli blindati approntati dalle forze dell’ordine attorno alla movida del mercoledì notte a Viverone. Un giovane di Chivasso, Davide G., 23 anni, è stato denunciato dai carabinieri per guida in stato di ebbrezza. E’ stato fermato nella zona di Roppolo, lungo la ex statale per Ivrea ed è risultato positivo al test con l’etilometro con un tasso di 1,26 grammi di alcol per litro di sangue. Oltre alla denuncia, al giovane è stata ritirata la patente. Per un soffio (il limite è 1,50) ha però evitato il sequestro dell’auto.

E’ finito nella rete dei controlli blindati approntati dalle forze dell’ordine attorno alla movida del mercoledì notte a Viverone. Un giovane di Chivasso, Davide G., 23 anni, è stato denunciato dai carabinieri per guida in stato di ebbrezza. E’ stato fermato nella zona di Roppolo, lungo la ex statale per Ivrea ed è risultato positivo al test con l’etilometro con un tasso di 1,26 grammi di alcol per litro di sangue. Oltre alla denuncia, al giovane è stata ritirata la patente. Per un soffio (il limite è 1,50) ha però evitato il sequestro dell’auto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno