Disturbo

Ubriaco chiama i carabinieri perché il barista non gli serve da bere

L'uomo del 1978 al momento dell'arrivo dei militari è stato collaborativo e poi se ne'è andato tranquillamente

Ubriaco chiama i carabinieri perché il barista non gli serve da bere
Pubblicato:
Aggiornato:

Intorno alle 17 di ieri, sabato 25 maggio, un uomo del 1978 palesemente ubriaco che si trovava allo Steola Caffè di Cossato ha chiamato i carabinieri perché il titolare del bar non voleva più sommistrargli bevande alcoliche.

Al telefono con le Forze dell'ordine ha detto che se non fossero andati lì si sarebbe fatto giustizia da solo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Mottalciata, e al momento del loro arrivo il soggetto, nonostante fosse ubriaco, si è dimostrato collaborativo, accettando i consigli dei militari e allontanandosi infine dal bar.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali