Controllato dalla Polizia stradale

Ubriaco (ancora una volta) procedeva a zigzag con l'auto: denunciato

Si è rifiutato di soffiare nell'etilometro pensando di scamparla, ma gli è stata applicata la sanzione maggiore.

Ubriaco (ancora una volta) procedeva a zigzag con l'auto: denunciato
Cronaca Biella Città, 31 Agosto 2021 ore 12:19

Ubriaco (ancora una volta) procedeva a zig zag con l'auto: denunciato.

Controllato in Valsesia

Nei giorni scorsi alle 21, lungo la provinciale 10 in località Rossa, in Valsesia, durante un servizio di vigilanza stradale effettuato da una pattuglia del Distaccamento Polstrada di Varallo, gli agenti hanno proceduto al controllo un’ autovettura che procedeva a zigzag, condotta da un uomo di 57 anni residente in Valsesia. L'automobilista risultava già noto agli operanti per un precedente ritiro della patente per guida in stato d’ebrezza.

Controllo rifiutato

Appena sceso dall’auto ha palesato un forte alito vinoso ma questa volta, pensando di potersi evitare il ritiro della patente, alla richiesta di sottoporsi al controllo con alcoltest si è rifiutato, ignorando che per il Codice della strada il rifiuto all’accertamento equivale all’applicazione della massima sanzione e pertanto è stato deferito alla Procura della Repubblica di Vercelli per il reato di rifiuto all’accertamento con etilometro con conseguente ritiro della patente di guida per la successiva sospensione.