Menu
Cerca
La Foto

Tutti in coda al supermercato: “Se questo è ammesso, devono poter aprire anche le altre attività”

Scattata questa mattina a Biella, l’immagine vuole aprire un dibattito su accessi e sicurezza.

Tutti in coda al supermercato: “Se questo è ammesso, devono poter aprire anche le altre attività”
Cronaca Biella Città, 03 Aprile 2021 ore 12:54

Tutti in coda al supermercato questa mattina a Biella. La foto che vuole fare riflettere è di Paolo Demaldè.

La foto

Ultime ore di apertura dei supermercati in Piemonte. La coda con i carrelli immortalata a Biella questa mattina, sabato, da Paolo Demaldè, che lavora nel commercio, apre al dibattito.

Scrive Demaldè in un post su Facebook:

“Se questo è permesso, allora io posso praticare il mio sport, le palestre posso aprire e i negozi di città e ristoranti pure... tutte situazioni 1000 volte meno “a rischio” di questa”.

E precisa che la foto non è un attacco all’esercizio in sé:

“Io non sono assolutamente contrario all’apertura di chi già ne ha possibilità, bensì trovo assurdo chiudere attività nelle quali l’ingresso è infinitamente meno congestionato e ampiamente più controllato di questi supermercati/negozi fai da te, ecc. Quindi il senso è che, se si permette a centri del genere di stare aperti con controllo accessi, a maggior ragione i negozi di città, ristoranti e palestre che adottano misure di sicurezza dovrebbero esserlo anche loro. Piuttosto che rafforzino i controlli in tal senso!”.