Cronaca
il caso

Tutti i comuni che fanno cassa con le multe

Neppure la pandemia ha fermato l’ecatombe di verbali: Massazza al top (5° in Piemonte)

Tutti i comuni che fanno cassa con le multe
Cronaca Basso Biellese, 12 Gennaio 2023 ore 09:00

Nell’anno in cui è scoppiata la pandemia per lunghi periodi la popolazione italiana è stata costretta a restare chiusa in casa, con uscite contingentate e spesso solo per recarsi al lavoro e per acquisti di farmaci, giornali e generi di prima necessità.

In quell’anno, il 2020, ci si sarebbe attesi un crollo di multe, ammende e sanzioni da parte delle polizie municipali.

Il bilancio

Pare non sia stato così, almeno a giudicare dal report pubblicato dal sito Openpolis, che analizzando i bilanci di tutti i comuni d’Italia ha messo in fila gli incassi che ognuno di questi ha messo a bilancio nel 2020 alla voce "Proventi derivanti dall'attività di controllo e repressione delle irregolarità e degli illeciti".

Le multe

Se la città di Biella nel 2020 ha incassato in media 15,39 euro per abitante (meno di 3 euro sopra la media nazionale di 12,62) e quella di Cossato ha superato di poco i 6, la piccola Massazza si conferma ai vertici regionali per numero di multe, incassi totali e “dividendi” pro capite.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Seguici sui nostri canali