Truffato di 10mila euro dai banditi del web

Truffato di 10mila euro dai banditi del web
04 Gennaio 2015 ore 22:21

Ha risposto alla mail che lo informava di un problema al sistema informatico della sua banca che gli avrebbe provocato il blocco del suo conto corrente. Ha inserito utente e password come gli veniva richiesto. E poche ore dopo gli sono stati prelevati dal conto, in due distinte operazione, ben diecimila euro. A cadere nella trappola dei truffatori informatici che ogni giorno inviano migliaia di mail come fossero tante piccole reti tese a catturare qualche utente distratto, è stato  un uomo di 51 anni di Mosso. I due prelievi da 5.000 euro l’uno sono stati effettuati a settembre. Ma solo nei giorni scorsi, al termine delle indagini, i carabinieri hanno tirato le somme e denunciato per truffa aggravata e in concorso tre persone, tutte residenti in provincia di Roma.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Ha risposto alla mail che lo informava di un problema al sistema informatico della sua banca che gli avrebbe provocato il blocco del suo conto corrente. Ha inserito utente e password come gli veniva richiesto. E poche ore dopo gli sono stati prelevati dal conto, in due distinte operazione, ben diecimila euro. A cadere nella trappola dei truffatori informatici che ogni giorno inviano migliaia di mail come fossero tante piccole reti tese a catturare qualche utente distratto, è stato  un uomo di 51 anni di Mosso. I due prelievi da 5.000 euro l’uno sono stati effettuati a settembre. Ma solo nei giorni scorsi, al termine delle indagini, i carabinieri hanno tirato le somme e denunciato per truffa aggravata e in concorso tre persone, tutte residenti in provincia di Roma.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità