Indagini lampo dei carabinieri

Truffata con la finta assicurazione dell’auto online

Identificato e denunciato un napoletano. Raggirata cinquantenne biellese.

Truffata con la finta assicurazione dell’auto online
Biella Città, 12 Giugno 2020 ore 10:24

Truffata con la finta assicurazione dell’auto online.

Sborsati 300 euro

Ha truffato una biellese online con una finta assicurazione per l’auto facendole sborsare 300 euro che sono finiti su una carta postepay. Peccato che, dalle successive verifiche, è emerso che la polizza assicurativa non era stata in realtà stipulata e quindi attivata.

Napoletano denunciato

Nonostante gli scarsi elementi a disposizione, i carabinieri di Biella sono comunque riusciti a identificare e a denunciare per truffa online un quarantenne di Napoli che dovrebbe essere l’autore materiale del raggiro. Il truffatore senza scrupoli ha approfittato della buona fede di una cinquantenne di Biella. Il copione è ormai noto.

Il raggiro

La donna, dopo aver compilato sulla pagina web di un sito che mette a confronto le proposte di varie compagnie di assicurazione, ha ricevuto il preventivo relativo a una polizza assicurativa per la sua autovettura. In seguito è stata contatta da un fantomaticvo assicuratore che l’ha invitata a versare la quota di 300 euro su una carta Postepay. Da quel momento in poi, non appena i soldi sono stati versati, della polizza e dell’assicuratore si sono perse le tracce.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità