Menu
Cerca
cronaca

Truffa di Pasqua: attenzione ai messaggi e ai “meme”

Si moltiplicano le segnalazioni di tentativi di phishing per carpire dati sensibili, incluso il numero di carta di credito.

Truffa di Pasqua: attenzione ai messaggi e ai “meme”
Cronaca Biella Città, 03 Aprile 2021 ore 07:30

Si moltiplicano le segnalazioni circa una nuova truffa, quella che in questi giorni sfrutta il periodo pasquale e i consueti auguri di buone feste.

Attenzione ai messaggi e alla e-mail

Succede, infatti, che gli auguri possano trarre in inganno. Occorre guardarsi dai messaggi e dalle e-mail di auguri per Pasqua inviati da numeri sconosciuti. Queste cartoline d’auguri, spesso piacevoli, in realtà sono un mezzo di phishing. Vale a dire, all’apertura delle immagini  scatterà il propagarsi dei virus sul nostro computer o sul nostro cellulare. O, peggio ancora, si fornirà la possibilità di rubare dati e informazioni contenuti al loro interno.

Attenzione anche ai meme

Oltre alle cartoline di auguri, sono pericolosi anche i cosiddetti “meme”: animali teneri, dai conigli alle colombe, portano ad aprire link che liberano virus che intaccano i nostri dispositivi tecnologici.

Per evitare la truffa, in altre parole, il consiglio è quello di rispondere solo ai contatti conosciuti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli