Cronaca

«Truffa da 3 milioni sugli ammalati»

«Truffa da 3 milioni sugli ammalati»
Cronaca 04 Luglio 2015 ore 12:23

Inserivano i pazienti affetti da gravi disturbi psichiatrici, a volte abbinati a disabilità motoria, in strutture non adeguate tra le quali l’abitazione privata del rappresentante legale della società oppure un ex albergo di montagna che, al momento del controllo, non possedevano di sicuro i requisiti per essere autorizzate. Sono stati così denunciati dalla Guardia di Finanza due imprenditori, per truffa ai danni del Sistema sanitario nazionale per 3 milioni di euro. 

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 4 luglio 2015

Inserivano i pazienti affetti da gravi disturbi psichiatrici, a volte abbinati a disabilità motoria, in strutture non adeguate tra le quali l’abitazione privata del rappresentante legale della società oppure un ex albergo di montagna che, al momento del controllo, non possedevano di sicuro i requisiti per essere autorizzate. Sono stati così denunciati dalla Guardia di Finanza due imprenditori, per truffa ai danni del Sistema sanitario nazionale per 3 milioni di euro. 

Valter Caneparo

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 4 luglio 2015

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter