Cronaca

Trovati i candelabri rubati

Trovati i candelabri rubati
Cronaca 06 Luglio 2012 ore 18:22

Tra le ore 19 e 30 del 31 maggio 2011 e le ore 03 e 20 del giorno successivo, nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo, di cui è parroco don Adriano Bregolin, è stato commesso un furto di vari oggetti sacri.

Ma la refurtiva è stata trovata dai carabinieri nei giorni scorsi, in un bosco lungo la strada provinciale che collega Viverone ad Alice Castello, all'altezza della località denominata "polveriera". Si tratta di candelabri in legno ricoperti e  lavorati in rame (quatro alti 70 centimetri, altri quattro solo 43 centimetri), per un danno enorme non coperto da assicurrazione, tutti in metallo argentato e dorato, nonche’ due portacandele a tre fiamme in materiale metallico dorato. Dopo il riconoscimento, l'altro giorno gli oggetti soo stati restituiti a don Bregolin.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter