Cronaca

Trova il ladro in casa che rovista tra i cassetti

Trova il ladro in casa  che rovista tra i cassetti
Cronaca 09 Dicembre 2017 ore 11:10

Quando ha sentito i cani abbaiare, ha cercato di capire cosa stesse succedendo e ha trovato un ladro, in casa,  che rovistava tra i cassetti. Brutta avventura per un pensionato di 76 anni che vive a Occhieppo Inferiore. L’episodio è successo ieri sera alle 22. L’attenzione dell’uomo è stata attirata dal rumore dei cani, che abbaiavano fastidiosamente. L’uomo si trovava in camera da letto: è uscito e ha visto qualcuno, con una torcia, rovistare nei cassetti della stanza adiacente. Il ladro, alla vista del proprietario, è scappato a gambe levate. Al pensionato non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri. 
  Furto anche a Biella, a Vaglio Colma, dove i malviventi, dopo essersi introdotti a casa di una donna di 54 anni rompendo il vetro di una porta a finestra, hanno rubato oro e contanti per un valore di 400 euro. Non sono invece riusciti i colpi a Occhieppo Inferiore, a casa di un uomo di 86 anni che abita in via Crosa e a casa di uno di 41 anni di via Della Pigna. In quest’ultimo caso i ladri sono entrati passando dal lucernario lasciato aperto. Su tutti gli episodi indagano i carabinieri che ora stanno cercando di dare, prima possibile, un volto e un nome ai ladri.
 Sh.C.

Quando ha sentito i cani abbaiare, ha cercato di capire cosa stesse succedendo e ha trovato un ladro, in casa,  che rovistava tra i cassetti. Brutta avventura per un pensionato di 76 anni che vive a Occhieppo Inferiore. L’episodio è successo ieri sera alle 22. L’attenzione dell’uomo è stata attirata dal rumore dei cani, che abbaiavano fastidiosamente. L’uomo si trovava in camera da letto: è uscito e ha visto qualcuno, con una torcia, rovistare nei cassetti della stanza adiacente. Il ladro, alla vista del proprietario, è scappato a gambe levate. Al pensionato non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri. 
  Furto anche a Biella, a Vaglio Colma, dove i malviventi, dopo essersi introdotti a casa di una donna di 54 anni rompendo il vetro di una porta a finestra, hanno rubato oro e contanti per un valore di 400 euro. Non sono invece riusciti i colpi a Occhieppo Inferiore, a casa di un uomo di 86 anni che abita in via Crosa e a casa di uno di 41 anni di via Della Pigna. In quest’ultimo caso i ladri sono entrati passando dal lucernario lasciato aperto. Su tutti gli episodi indagano i carabinieri che ora stanno cercando di dare, prima possibile, un volto e un nome ai ladri.
 Sh.C.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter