Troppo fumo nel camino

Troppo fumo nel camino
Cronaca 14 Gennaio 2017 ore 11:37

Paura, questa mattina, in un'abitazione di San Silvestro, a Mottalciata. Si tratta di una casa disabitata. Viste le basse temperature i proprietari dell'abitazione hanno deciso di accendere il riscaldamento per qualche ora, per evitare che la casa congelasse. I termosifoni, però, non funzionavano: l'acqua rimasta all'interno si era ghiacciata. I proprietari hanno acceso il caminetto. Pochi istanti dopo l'accensione, dalla canna fumaria ha iniziato a uscire un denso fumo nero. Temendo fosse in atto un incendio, i proprietari di casa hanno chiesto l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno riportato la situazione alla normalità.

Paura, questa mattina, in un'abitazione di San Silvestro, a Mottalciata. Si tratta di una casa disabitata. Viste le basse temperature i proprietari dell'abitazione hanno deciso di accendere il riscaldamento per qualche ora, per evitare che la casa congelasse. I termosifoni, però, non funzionavano: l'acqua rimasta all'interno si era ghiacciata. I proprietari hanno acceso il caminetto. Pochi istanti dopo l'accensione, dalla canna fumaria ha iniziato a uscire un denso fumo nero. Temendo fosse in atto un incendio, i proprietari di casa hanno chiesto l'intervento dei Vigili del fuoco che hanno riportato la situazione alla normalità.