i guai non finiscono mai

Treni ancora ko, la furia dei pendolari

Salta la linea elettrica sulla Biella-Santhià. E’ protesta

Treni ancora ko, la furia dei pendolari
20 Luglio 2020 ore 09:16

Treni ancora ko, la furia dei pendolari.

Problemi venerdì tra ritardi e soppressioni

Ennesima giornata d inferno venerdì per i viaggiatori del ferro tra sulle linee biellesi da e per Torino a seguito di un ennesimo guasto alla linea elettrica a Santhia che ha mandato la linea Torino Milano ko con soppressioni a raffica, viaggiatori abbandonati in stazione o sui convogli a Chivasso senza informazioni ne indicazioni sui treni cancellati o da utilizzare…

“Così non va”

«Per i viaggiatori – dicono dall’associazione pendolari biellesi – siamo ad una situazione da terzo mondo e diversi gridano al sequestro di persona. Non siamo più disposti a questa presa per i fondelli quotidiana da parte di Rfi le cui infrastrutture sono un colabrodo indecente. Al di là di promesse i guasti alle linee elettriche e alle infrastrutture sono quotidiani con cancellazioni costanti e sulle tratte biellesi non va meglio con guasti ai passaggi a livello ogni settimana. L’ultimo sabato scorso a Valdengo lungo la Biella-Novara con soppressioni. Oggi il risultato è di 100 minuti di ritardo medio tra Torino e Biella su un viaggio di 70 minuti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno