Cronaca
fitta nebbia rende difficili i soccorsi

Tre alpinisti bloccati in Valsesia a 4100 metri. Vento forte impedisce di raggiungerli

Una squadra del Soccorso Alpino li aveva quasi raggiunti a 4050 metri, ma ha dovuto ripiegare

Tre alpinisti bloccati in Valsesia a 4100 metri. Vento forte impedisce di raggiungerli
Cronaca Valli Mosso e Sessera, 02 Giugno 2022 ore 20:05

È in corso un intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese nella zona del Monte Rosa, lato Valsesia (Vc) per una cordata di 3 alpinisti bloccati poco sotto la cima della Piramide Vincent lungo la Cresta del Soldato intorno a quota 4100 metri.

"I malcapitati - fanno sapere dal Soccorso Alpino - sono sfiniti, con un principio di ipotermia in una zona interessata da fitta nebbia. Le condizioni meteo non consentono al Servizio Regionale di Elisoccorso di raggiungerli per cui sono state elitrasportate da Alagna Valsesia al Rifugio Mantova due squadre del Soccorso Alpino civile e della Guardia di Finanza che sono partite a piedi in direzione degli alpinisti bloccati. Collabora alle operazioni il Soccorso Alpino Valdostano. Seguiranno aggiornamenti".

I soccorritori stanno intervenendo sia dalla parte piemontese che da quella valdostana

"Le operazioni vengono condotte via terra, sia da parte valdostana, sia da quella piemontese, dopo alcuni tentativi di avvicinamento con l'elicottero con esito negativo a causa delle condizioni meteo avverse. Operano tecnici del Soccorso Alpino Valdostano, del CNSAS del Piemonte e della Guardia di Finanza".

Una squadra li aveva quasi raggiunti, ma ha dovuto desistere per il vento troppo forte

La squadra di soccorritori che tentava l'avvicinamento lungo la via normale della Vincent, arrivata a quota 4050 mt ha dovuto ripiegare a causa del forte vento. Si tenta adesso dal versante sud (due tecnici sono stati verricellati e proseguono in salita).

SALVATI I TRE ALPINISTI BLOCCATI SUL MONTE ROSA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter