Cronaca
tribunale

Travolse operatrice Caritas, era ubriaca

Tra via Rigola e via Salvo D’Acquisto: patteggia due anni, il giudice le revoca della patente

Travolse operatrice Caritas, era ubriaca
Cronaca Biella Città, 12 Luglio 2021 ore 06:30

Travolse operatrice Caritas, era ubriaca

Si è concluso con un patteggiamento a due anni di reclusione con la condizionale a cui c’è da aggiungere la pesante sanzione accessoria della revoca della patente di guida, il processo per l’automobilista che il 13 dicembre 2019, intorno alle 22, non aveva dato la precedenza all’auto che aveva a bordo Valentina Grigoli, 42 anni, di Biella, operatrice Caritas, catechista e missionaria, legata a filo doppio alla parrocchia di San Cassiano, che dopo quel terribile scontro rimase in coma due mesi oltre ad altri mesi di prognosi per riprendersi dalle gravi ferite che aveva riportato.

Il servizio completo in edicola oggi su Eco di Biella