Cronaca
tribunale

Trasforma la vita della ex in un inferno

Perseguita per un anno la donna che ha interrotto la relazione. Alla fine patteggia sei mesi

Trasforma la vita della ex in un inferno
Cronaca Grande Biella, 18 Ottobre 2021 ore 06:30

Trasforma la vita della ex in un inferno

Ha perseguitato la ex per mesi, solo perché lei non ne voleva più sapere della loro relazione e ha detto basta. E’ così iniziato un vero infermo per una donna che da quel giorno è stata costretta a cambiare vita e abitudini finché non ha trovato il coraggio di varcare la soglia della caserma dei Carabinieri e di presentare denuncia.

Cosa è accaduto

L’ex finito sul banco degli imputati accusato di stalking, esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e di violazione di domicilio, è un uomo di Vigliano Biellese, Marco A., 51 anni, difeso dall’avvocato Pietro Barrasso. Alla fine l’imputato se l’è cavata con una pena tutto sommato mite a sei mesi di reclusione con la condizionale. Nel frattempo, infatti, la parte offesa ha avuto modo di ritirare la querela per l’esercizio arbitrario e il giudice ha pertanto dichiarato in non doversi procedere per quel reato.

Il servizio completo in edicola oggi su Eco di Biella