Trapianto di midollo riuscito per il piccolo Gabriele

A un mese dal trapianto di midollo il piccolo Gabriele, figlio di una donna di Biella, ha lasciato gli Spedali di Brescia. Unico caso in Italia, 20 nel mondo

Trapianto di midollo riuscito per il piccolo Gabriele
Biella Città, 10 Dicembre 2019 ore 20:47

Verso la guarigione il piccolo Gabriele, due anni, mamma di Biella, papà di origini napoletane, per il quale nel settembre scorso, dopo un percorso lunghissimo, era stato trovato un donatore di midollo compatibile (QUI L’ARTICOLO DI ECO DI BIELLA). Un mese dopo il trapianto agli Spedali di Brescia, il piccolo Gabriele oggi è stato dimesso dall’ospedale e ora è con i genitori, in una casa alloggio vicino all’ospedale bresciano. Nelle prossime settimane verrà costantemente monitorato.

Il bimbo è affetto da una forma rarissima (unico caso in Italia, 20 nel mondo) di Sifd, Anemia sieroblastica congenita con immunodeficienza dei linfociti B. Il trapianto effettuato nel reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’ASST Spedali civili è pienamente riuscito, ha assicurato il direttore del reparto Fulvio Porta.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve