Cronaca
giovani vite spezzate

Tragedia a 4mila metri sul Cervino per due alpinisti di 24 e 25 anni

I giovani sono entrambi svizzeri. Stavano scalando in cordata la parete nord della montagna sul versante elvetico

Tragedia a 4mila metri sul Cervino per due alpinisti di 24 e 25 anni
Cronaca 21 Ottobre 2021 ore 14:31

Sono precipitati sul versante svizzero del Cervino, mentre risalivano la parete nord a circa 4.140 metri di altitudine. Sono morti i due alpinisti vittime del terribile incidente avvenuto verso mezzogiorno di martedì scorso mentre risalivano la parete in cordata. Si tratta di due giovani alpinisti svizzeri, di 24 e 25 anni

La polizia cantonale del Vallese, coordinata dalla locale procura - secondo quanto riportano i colleghi di AostaSera -  sta indagando per risalire alle cause del tragico incidente. Le salme sono state recuperate grazie all'ausilio di un elicottero di Air Zermatt intervenuto sul posto con altre organizzazioni del soccorso elvetico.