L'intervento

Tornado a Vigliano: copertura del capannone di un'impresa edile finisce sulle serre di una floricoltura

Pannelli di otto metri sollevati e scagliati dal forte vento nell'area della ditta adiacente come castello di carta fatto crollare da un semplice soffio.

Tornado a Vigliano: copertura del capannone di un'impresa edile finisce sulle serre di una floricoltura
Cronaca Grande Biella, 09 Luglio 2021 ore 12:06

Tornado a Vigliano: copertura del capannone di un'impresa edile finisce sulle serre di una floricoltura.

Pannelli di otto metri

C'è anche la pesante copertura di un'impresa edile, composta da pannelli spessi venti centimetri e lunghi otto metri, sollevata e scagliata dal forte vento nella vicina floricoltura come castello di carte fatto crollare da un semplice soffio, tra gli innumerevoli danni provocati dal maltempo che ieri pomeriggio ha messo in ginocchio il Biellese. La copertura è quella del capannone dell'impresa "Scarlatta Umberto" di via Dante Alighieri a Vigliano. La ditta vicina che si è trovata danneggiata, per fortuna in maniera meno grave di quanto avrebbe in realtà potuto essere, è la "Floricoltura Battistello Marco", con l'ingresso che si affaccia lungo vicolo Montera sempre a Vigliano.

Danni a tre serre

I pannelli del tetto in lamiera (nelle varie foto) dell'impresa Scarlatta, hanno danneggiato tre serre in modo per fortuna non irreparabile. Hanno quindi spezzato delle piccole piante di ulivo nel vicino giardino. «Nel male ci è andata ancora bene - spiega Marco Battistello, titolare della floricoltura e di "NaturBiella". Alla fine la copertura si è posata dove c'erano solo le piante di ulivo. La paura è stata indubbiamente tanta, ma per fortuna nessuno si è fatto male». Addirittura uno dei pannelli è finito sul tettuccio di un'auto parcheggiata.

Danni assicurati

Ovviamente i titolari delle due ditte attigue si sono già messi d'accordo e hanno già iniziato i lavori per ripristinare la situazione. I danni sono comunque assicurati. Per i rilievi e per quanto di loro competenza, sono intervenuti anche i Carabinieri di Vigliano coordinati dal luogotenente Fabio Delvecchio.