Cronaca

Tentano di rapine imprenditore

Tentano di rapine imprenditore
Cronaca 27 Febbraio 2013 ore 17:29

Erano pronti a sequestrare un imprenditore di Biella nei pressi della sua abitazione a San Giorgio del Sannio, in provincia di Benevento. Il colpo e' stato sventato da un agente della questura di Benevento che ha notato tre uomini fermi in un'auto, due dei quali vestiti da vigili urbani. Il poliziotto ha avvertito le forze dell'ordine e una pattuglia di carabinieri e' piombata sui tre, risultati tutti originari della provincia di Biella. Nella perquisizione dell'auto, i carabinieri del comando provinciale di Benevento hanno rinvenuto palette in dotazione alle forze dell'ordine, una pistola a tamburo carica e un'arma giocattolo, nastro per imballaggio, ovatta e cloroformio.

A quel punto il motivo della presenza dei tre nei prossi dello svincolo del raccordo autostradale di Benevento e' stato subito chiaro. A pochi metri la villa di un impreditore biellese che ha uno stabilimento anche in provincia di Benevento. I tre stavano progettando di rapire l'imprenditore. Gli arrestati, che hanno 46, 47 e 51 anni, di recente avevano contratto un debito per ragioni commerciali con l'imprenditore.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE DOMATTINA SU ECO DI BIELLA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter