Tenta di strangolare la moglie e finisce in manette

Anziano di Pettinengo arrestato dai carabinieri di Bioglio in seguito al tentato omicidio della moglie, fuori pericolo

Tenta di strangolare la moglie e finisce in manette
Valli Mosso e Sessera, 14 Febbraio 2020 ore 16:04

Un anziano biellese di 80 anni, probabilmente affetto da problemi di stabilità mentale, è stato arrrestato dai carabinieri della stazione di Bioglio con l’accusa di tentato omicidio. I militari sono intervenuti in seguito a un furibondo litigio e alla successiva aggressione della moglie avvenuto ieri sera nella loro casa di Pettinengo. L’uomo avrebbe tentato di strangolare l’anziana moglie. L’intervervento dei militari oltre alla resistenza opposta dalla donna, hanno evitato che l’aggressione degenerasse in tragedia. L’anziano è stato arrestato e ora è sotto controllo dei sanitari, mentre la donna portata in ospedale per essere medicata non corre pericolo di vita

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve