Cronaca

Tensione tra migranti, arrivano i carabinieri

Tensione tra migranti, arrivano i carabinieri
Cronaca 14 Luglio 2015 ore 12:04

Momenti di tensione ieri mattina nel centro per migranti della Picchetta di Cossato, gestito dalla onlus tornese Le Nuvole, per colpa di alcune rivendicazioni dei profughi quali il cibo insufficiente, l’assenza di una connessione internet e la mancanza di alcune zanzariere. Gli operatori hanno preferito far intervenire carabinieri e Vigili urbani dopo che avevano ottenuto un netto rifiuto a far rientrare la protesta da parte degli ospiti. In seguito è arrivato anche il sindaco Corradino. La protesta è poi rientrata.

Momenti di tensione ieri mattina nel centro per migranti della Picchetta di Cossato, gestito dalla onlus tornese Le Nuvole, per colpa di alcune rivendicazioni dei profughi quali il cibo insufficiente, l’assenza di una connessione internet e la mancanza di alcune zanzariere. Gli operatori hanno preferito far intervenire carabinieri e Vigili urbani dopo che avevano ottenuto un netto rifiuto a far rientrare la protesta da parte degli ospiti. In seguito è arrivato anche il sindaco Corradino. La protesta è poi rientrata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter