curiosità

“Temperatura corporea di 315,8 gradi”, accesso negato in Provincia al vicepresidente Ramella Pralungo

E' successo questa mattina.

“Temperatura corporea di 315,8 gradi”, accesso negato in Provincia al vicepresidente Ramella Pralungo
Biella Città, 17 Settembre 2020 ore 14:55

“Temperatura corporea di 315,8 gradi”, accesso negato in Provincia al vicepresidente Emanuele Ramella Pralungo. E’ successo questa mattina.

“Temperatura corporea di 315 gradi”

I termoscanner funzionano, ma non sempre. Questa mattina un disguido ha fatto sì che il termoscanner presente in Provincia, davanti gli uffici della Regione Piemonte, segnalasse una temperatura se non altro anomala al vicepresidente della Provincia, nonché sindaco di Occhieppo Superiore, Emanuele Ramella Pralungo. Il termoscanner in questione ha rilevato una temperatura corporea di 315,8 gradi centigradi. “Oggi il termoscanner mi ha vietato l’ingresso – racconta Ramella Pralungo – sostenendo che avevo una temperatura anomala di oltre 315 gradi”. Poi conclude “Ci mancherebbe ancora che non sia entrato. Mi sa  – scherza – che devo riposarmi”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno