Tagliano recinzione poi scappano

Tagliano recinzione poi scappano
Cronaca 18 Ottobre 2016 ore 17:48

Sono scappati prima di poter mettere a segno il furto, i ladri che l'altra notte hanno cercato di entrare in una villa di Biella dopo che avevano già tagliato con una cesoia (peraltro abbandonata a terra a poca distanza) le maglie della recinzione. Ad avvertire i carabinieri di quanto accaduto, è stata la padrona di casa, una donna di 57 anni.
E' invece riuscito - anche se non è stato rubato nulla di valore - il furto a casa di un pensionato di 79 anni che abita in largo Adelaide Cavallini a Viverone. Erano le 19 dell'altra sera. I ladri sono scappati proprio nel momento in cui è rientrato il padrone di casa.

Sono scappati prima di poter mettere a segno il furto, i ladri che l'altra notte hanno cercato di entrare in una villa di Biella dopo che avevano già tagliato con una cesoia (peraltro abbandonata a terra a poca distanza) le maglie della recinzione. Ad avvertire i carabinieri di quanto accaduto, è stata la padrona di casa, una donna di 57 anni.
E' invece riuscito - anche se non è stato rubato nulla di valore - il furto a casa di un pensionato di 79 anni che abita in largo Adelaide Cavallini a Viverone. Erano le 19 dell'altra sera. I ladri sono scappati proprio nel momento in cui è rientrato il padrone di casa.