Cronaca

Super a Ghemme: piano Pichetto-Susta

Super a Ghemme: piano Pichetto-Susta
Cronaca 10 Novembre 2013 ore 23:49

Per realizzare la Masserano-Ghemme, proseguimento non pedaggiato della superstrada, servono 250 milioni. Sono i conti dell’assessore regionale Gilberto Pichetto che, insieme al senatore Gianluca Susta, sta lavorando per reperire i 50 milioni mancanti. Ecco il piano per realizzare il collegamento.

L’operazione “salviamo il salvabile” è ufficialmente partita con la presentazione dell’emendamento di Gianluca Susta, firmato anche da altri parlamentari piemontesi, per lo stanziamento di 50 milioni di euro alla legge di Stabilità per la realizzazione della continuazione della super da Masserano sino a Ghemme. Una dotazione economica che salirebbe, dunque, a 250 milioni, sufficienti, secondo l’assessore regionale Gilberto Pichetto, per partire con i lavori. «Se utilizzeremo il progetto predisposto da Satap (la società privata che si era aggiudicata il bando per poi rinunciarvi dopo l’aggiornamento dei flussi di traffico, ndr), servirebbero 300 milioni di euro - svela Pichetto - ma andando a collegarci con un casello autostradale potremo scaricare l’Iva, dunque 250 milioni sarebbero sufficienti». Ad oggi per la Pedemontana sono stati bloccati 200 milioni di euro: 80 dello Stato e 120 della Regione. Con questo ulteriore sforzo la copertura, secondo Pichetto, sarebbe garantita.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter