Cronaca
lo schianto di piedicavallo

Stabili le condizioni del pilota Marco Imperato precipitato con l'elicottero

L'uomo, 45 anni, è stato sottoposto a interventi chirurgici al Cto di Torino. E' in prognosi riservata

Stabili le condizioni del pilota Marco Imperato precipitato con l'elicottero
Cronaca Cervo, 24 Novembre 2022 ore 14:30

E' grave ma in condizioni stabili il pilota Marco Imperato, 45 anni, precipitato con l'elicottero durante operazioni di trasporto materiali a Montesinaro, frazione di Piedicavallo.

Prognosi riservata, ma interventi riusciti al Cto di Torino

Imperato, che opera da circa 4 anni per la compagnia cossatese Sky Aviation srl, ha riportato gravi traumi alla testa e al tronco ed è stato sottoposto a interventi da parte dei medici del Cto di Torino. Interventi riusciti, il paziente è stato stabilizzato, ma la prognosi resta riservata.

Il pilota - come riporta oggi Eco di Biella - era stato estratto dai soccorritori dalle lamiere dell’aeromobile, distrutto nell’impatto al suolo, forse causato da una manovra errata dovuta al sole che gli avrebbe impedito una visuale corretta. Potrebbe avere urtato gli alberi.

Un pilota esperto con 20 anni di volo alle spalle

Marco Imperato, elicotterista esperto con circa vent’anni di esperienza nel settore aeronautico, è cresciuto a Ravello (Costiera Amalfitana) dove vivono i  genitori partiti subito alla volta di Torino. Da diversi anni l'uomo, formatosi all’Aereo Club di Lugo di Romagna e poi in America a Riverside, volando con i  Robinson R 22,  vive con la sua famiglia, la moglie Annalisa e un figlio piccolo, stabilmente a Morgex, in  Valle d’Aosta.

eli
Foto 1 di 7
56974536
Foto 2 di 7
56972985
Foto 3 di 7
56972981
Foto 4 di 7
56968311
Foto 5 di 7
56968307
Foto 6 di 7
56968299
Foto 7 di 7

Il velivolo con cui si è schiantato è un Eurocopter AS350B3 Ecureuil

Originario della provincia di Salerno e domiciliato a Morgex in Valle d'Aosta, Imperato pilotava un Eurocopter AS350B3 Ecureuil. Sulle cause dell’incidente, insieme ai carabinieri di Andorno, sta compiendo accertamente anche l’Agenzia Nazionale per la sicurezza del volo.

Seguici sui nostri canali