Menu
Cerca

Spedizione biellese in Antartide, gli alpinisti rientrano in Italia

La missione targata CAI Biella e CNR continua con le analisi dei materiali raccolti sulle microplastiche nei ghiacci.

Spedizione biellese in Antartide, gli alpinisti rientrano in Italia
01 Febbraio 2020 ore 15:30

La Antartic Expedition 2020 di CAI Biella e CNR è giunta al termine. Ora si apre la fase di analisi dei campioni raccolti.

Fine della spedizione biellese

Sono tornati in Italia i tre alpinisti impegnati per un mese nella spedizione scientifico-alpinistico-esplorativa del CAI Biella e del Consiglio Nazionale delle Ricerche al Polo Sud.

Lo rende noto lo stesso Cai di Biella che annuncia: “Ora i campioni raccolti saranno analizzati dall’Istituto di Scienze Polari”.

I tre alpinisti dell’Antartic Expedition 2020 ovvero il biellese Gian Luca Cavalli, il genovese Marcello Sanguineti e il bellunese  Manrico Dell’Agnola  hanno, infatti, verificato la presenza di microplastiche nei ghiacci australi (ricerca condotta dal prof. Marco Vecchiato dell’istituto di Scienze polari) e testato nuovi capi prodotti con l’innovativo tessuto in pura seta Cocoon Botto Giuseppe. E  si sono spinti oltre, arrivando a dedicare al Terzo Paradiso / Rebirth-day, opera artistica di Michelangelo Pistoletto, la salita al Gateway Ridge.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli