Cronaca
Storie di Tribunale

Spacciavano anche ai minori in un appartamento di Chiavazza: condannati due giovani

Erano stati arrestati dalla Polizia. Sequestro oltre che di droga "leggera" anche di cocaina ed eroina.

Spacciavano anche ai minori in un appartamento di Chiavazza: condannati due giovani
Cronaca Biella Città, 14 Ottobre 2022 ore 11:43

Sono stati condannati a una pena tutto sommato mite di un anno e dieci mesi di reclusione ciascuno, i due pakistani arrestati a giugno dalla Polizia e trovati in possesso di droga di vario genere, eroina e cocaina comprese, e non la solita sostanza cosiddetta “leggera”: una sorta di salto di qualità che aveva fatto scendere sull’indagine uno spesso riserbo.

Spaccio ai minori

Per il Codice penale, l’accusa più grave nei confronti dei due imputati, Neveed Alì Doste Mohamed, 18 anni, che al momento dell’arresto risiedeva nella comunità “Casa di Dilva” di Vigliano (difeso dall’avvocato Pietro Barrasso), e Zahid Iqbal, 27 anni, residente a Casale Monferrato ma di fatto domiciliato a Chiavazza (difeso dall’avvocato Elena Chiastellaro), era quella d’aver spacciato dell’hashish a dei minorenni. Erano stati trovati svariati quantitativi di sostanza stupefacente. Oltre ad hashih e marijuana, erano stati trovati quantitativi di cocaina (per una cinquantina di grammi) ed eroina (per cinque grammi).

Seguici sui nostri canali