Spacciava marijuana nel Cossatese: arrestato dai carabinieri

"Domiciliari" per un nigeriano: in casa aveva un etto e mezzo di sostanza.

Spacciava marijuana nel Cossatese: arrestato dai carabinieri
Cossatese, 22 Ottobre 2019 ore 09:34

Spacciava marijuana nel Cossatese: arrestato dai carabinieri.

Arrestato

Un giovane di 26 anni di nazionalità nigeriana, di cui sono state fornite le iniziali E.O., è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Cossato, in collaborazione con i militari del comando di Masserano, per detenzione ai fini dello spaccio di droga.

Droga in casa

In casa gli è stato trovato un sacchetto contenente un etto e mezzo di marijuana nonché un bilancino di precisione utile alla preparazioni delle dosi in dettaglio. Gli spostamenti del giovane erano monitorati dai carabinieri dello speciale nucleo ormai da qualche giorno.

Rifornimento a Torino

Secondo quanto è emerso dalle indagini, il nigeriano era solito recarsi a Torino dove si riforniva della sostanza stupefacente da spacciare poi nel Cossatese. E’ pertanto partita una segnalazione alla Procura. Il magistrato ha condiviso la tesi investigtiva e ha autorizzato la perquisizione del soggetto. Dopo la convalida dell’arresto, il giudice ha disposto per l’indagato gli arresti domiciliari nella sua abitazione di Cossato.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve