Cronaca

Spacciatore arrestato

Spacciatore arrestato
Cronaca 15 Luglio 2012 ore 22:18

Ennesimo intervento della squadra mobile della Polizia di Stato, che, nella serata di giovedì scorso, ha portato a termine un’operazione nell’ambito del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nella nostra città.

Arrestato. A finire in carcere è stato un giovane biellese (M.M., anni 19, residente nel capoluogo provinciale). Il ragazzo non ha precedenti penali, anche se in passato aveva avuto a che fare con la giustizia, per un fatto che però nulla aveva a che vedere con gli stupefacenti.

L’operazione. Gli uomini in divisa lo stavano pedinando, quando, ad un certo punto, si sono accorti che il giovane stava per cedere la “roba”, decidendo di intervenire. E così il giovane è stato colto in flagranza di reato, mentre spacciava dell’eroina a tre giovani assuntori, noti alle forze dell’ordine.
Polizia. Da tempo il ragazzo era finito nel mirino degli investigatori che, dopo giorni di pedinamenti ed appostamenti, sono intervenuti nel momento in cui il ragazzo consegnava una dose ad uno dei suoi clienti. Il ragazzo è stato, pertanto, arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, senza opporre resistenza all’intervento del personale di polizia. Immediatamente dopo altri agenti della polizia hanno effettuato un sopralluogo nell’abitazione del giovane, dal quale però non è stata rinvenuta né droga né di penalmente rilevante. L’eroina sequestrata dagli agenti, quindi, supera di poco il mezzo grammo.

Giustizia. L’arresto è stato successivamente convalidato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Biella, che ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari al diciannovenne.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter