Cronaca

Spaccano i vetri alla "dolceria"

Spaccano i vetri alla "dolceria"
Cronaca 15 Aprile 2013 ore 00:59

Hanno presto a calci e pugni la vetrina della “dolceria” di piazza Martiri della Libertà fino a danneggiarla in modo irreparabile nel tentativo, ovviamente non riuscito, di convincere un giovane a uscire dal piccolo locale e ad affrontarli. Solo gli interventi del titolare del vicino “Pizza Flash” e una manciata di minuti dopo di una volante della polizia, hanno impedito che le cose potessero ulteriormente degenerare e finire anche peggio di come sono andate.

Alla fine la notte brava di due personaggi già noti alle forze dell’ordine, si è conclusa nei locali della Questura dove sono stati identificati e segnalati alla Procura per il reato di danneggiamento aggravato, al quale potrebbero aggiungersi quelli di minacce e ingiurie aggravate e continuate se verrà presentata denuncia da parte del ragazzo preso di mira. Si tratta di Alberto S., 25 anni, di Ronco Biellese, e di Vito B., 41 anni, di Biella.

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVERETE SU ECO DI BIELLA OGGI IN EDICOLA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter