Cronaca
Dramma nel torinese

Sorprende i ladri in casa e viene ucciso con un colpo di pistola

La vittima è Roberto Mottura: avrebbe compiuto 50 anni tra pochi giorni.

Sorprende i ladri in casa e viene ucciso con un colpo di pistola
Cronaca 09 Giugno 2021 ore 14:11

Sorprende i ladri in casa e viene ucciso da un colpo di pistola: dramma a Piossasco nella prima mattinata di oggi, mercoledì 9 giugno 2021. Lo riporta Prima Torino.

Sorprende i ladri in casa

Ha sorpreso i ladri all’interno della propria abitazione ed è stato ucciso da un colpo di pistola che l'ha raggiunto all’addome. Il dramma si è consumato in un'abitazione a due piani di via Campetto a Piossasco. A perdere la vita è stato Roberto Mottura, architetto, che tra pochi giorni avrebbe compiuti 50 anni.

Il tutto è successo intorno alle 4 quando l’uomo, che si trovava in casa con la moglie e il figlio 13enne, è stato svegliato dai rumori provenienti all’interno dell’appartamento. Da una prima ricostruzione dei carabinieri, sembrerebbe che i malviventi fossero almeno due e si siano introdotti all'interno dell'abitazione, mediante la rottura di una finestra collocata a circa 2 metri di altezza dalla strada.

Ucciso da un colpo di pistola

Una volta sorpresi dal proprietario, per guadagnarsi la fuga, uno di loro ha esploso un solo colpo di pistola di piccolo calibro, che ha colpito al basso addome l'uomo, che probabilmente ha tentato di bloccarli.

La moglie, ha chiamato i soccorsi ma, nonostante un tentativo di rianimazione, l'uomo è deceduto.