Cronaca
doppia tragedia

Sono padre e figlia le due vittime dello schianto di ieri alla periferia di Saluzzo

Alla guida del mezzo la donna, 58 anni, insegnante di Cardè molto conosciuta dal saluzzese

Sono padre e figlia le due vittime dello schianto di ieri alla periferia di Saluzzo
Cronaca 25 Marzo 2022 ore 17:45

Sono un padre di 88 anni, Bernardino "Dino" Arese, molto conosciuto per l'abilità nel suonare il clarinetto per altri anziani del paese, e la figlia Nadia, 58 anni, insegnante le due vittime del tragico incidente di ieri pomeriggio a Saluzzo. L'auto condotta dalla donna per cause in fase di accertamento è finita fuori strada ribaltandosi. Le due vittime erano residenti nel paese di Cardè, vicino a Saluzzo, poco distante dal luogo dell'incidente lungo la provinciale 29, all'altezza dell'incrocio cosiddetto della «Bela Rosin» con la strada regionale 589 Saluzzo-Pinerolo. Alla guida del mezzo vi era la donna.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter