La tragedia del Brianco

Sono due i morti nello schianto di Salussola, zia e nipote adottivo di 59 e 26 anni

Ferita gravemente una terza occupante delle due auto coinvolte

Sono due i morti nello schianto di Salussola, zia e nipote adottivo di 59 e 26 anni
Basso Biellese, 21 Luglio 2020 ore 17:36

Sono due i morti nel terribile incidente stradale avvenuto oggi lungo la strada del Brianco a Salussola. Si tratta di un giovane di Biella, Jack Botsio, 26 anni, e della zia adottiva, Nicoletta Conte, 59 anni, di Cavagliá. Si trova invece ricoverata in gravi condizioni in ospedale a Ponderano, una terza occupante delle due auto che si sono scontrate lungo uno degli stretti rettilinei del Brianco, Anna Rosa Mastroianni, 57 anni, di Salussola.

Terribile schianto

La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia municipale di Salussola e dei Carabinieri. Lo scontro è avvenuto oggi (martedì 21 luglio alle 13 e 40) in territorio di Salussola, lungo uno dei rettilinei del Brianco, in un punto che invoglia a pigiare sull’acceleratore, ma con la carreggiata molto stretta. Si sono scontrate una Fiat 600 e una Cinquecento L.  Un urto tremendo che non ha dato scampo alla donna di Cavagliá. La sua auto è finita nel fosso. Il giovane di Biella era invece ancora in vita quando i Vigili del fuoco lo hanno estratto dall’abitacolo e lo hanno affidato ai sanitari del 118. Ma purtroppo, poco dopo il suo arrivo in ospedale, è morto per le gravi ferite riportate nell’impatto.

Inutili per lei i soccorsi

Inutili per la donna, invece, i tentativi di rianimazione da parte del personale del “118”, ancora una volta da encomiare con i Vigili del fuoco, che ha fatto di tutto senza purtroppo riuscire a salvarla.

Zia e nipote adottivo

Nicoletta Conte, residente a Cavaglià, rimane la zia adottiva del ragazzo. Erano entrambi originari di Salussola. Jack aveva frequentato le scuole in paese. Già i genitori e i nonni del ragazzo erano morti in un incidente stradale.

Jack Botsio, 26 anni a settembre
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno