Cronaca
Rinforzi nell'Arma

Sono arrivati 29 nuovi Carabinieri e tre marescialli, tutti destinati alle Stazioni

Il colonnello Fogliani: "Si tratta di giovani che mi sono sembrati molto motivati"

Sono arrivati 29 nuovi Carabinieri e tre marescialli, tutti destinati alle Stazioni
Cronaca Biella Città, 26 Agosto 2022 ore 12:13

Sono entrati in servizio già da qualche giorno i 29 nuovi carabinieri che hanno da poco prestato giuramento e che sono stati destinati al Biellese. Erano invece già arrivati tre marescialli, in questo caso provenienti dalla scuola di formazione di Firenze, che hanno preso servizio a fine luglio e sono stati desinati come secondi in comando nelle stazioni di Cossato, Candelo e Mottalciata (al momento ospitata nei locali di quella di Salussola).

Il colonnello Fogliani

E' stato il comandante provinciale, colonnello Mauro Fogliani (nella foto), a comunicare la notizia. «Ho già avuto modo di conoscerli e si tratta di giovani che mi sono sembrati molto motivati», ha spiegato ieri ai giornalisti. Tutti muoveranno i loro i primi passi in uniforme (anche se alcuni arrivano dall’esercito) nelle varie stazioni. «E’ una prassi necessaria – ha proseguito il colonnello Fogliani – quella di lavorare sul territorio prima di essere eventualmente trasferiti a reparti del comando, come il nucleo operativo o quello investigativo».

La maggior parte dal Sud

La maggior parte dei nuovi carabinieri, 23 uomini e 6 donne, proviene dalla regioni del Sud Italia, in particolare dalla Sicilia, e dovranno rimanere in servizio al Nord per i prossimi dieci anni come previsto dal reclutamento. «Anche se nessuno era mai stato prima in questa provincia - ha concluso il comandante provinciale -, mi sono sembrati favorevolmente colpiti dalla realtà biellese, quella di un posto tranquillo con un’ottima qualità della vita»

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter