Menu
Cerca
il caso

Smog, c’è la stretta: anche per Biella

La nuova ordinanza regionale: stop agli Euro 1 e 2. Per Euro 3 e 4 limitazioni fino al 15 aprile

Smog, c’è la stretta: anche per Biella
Cronaca Biella Città, 08 Marzo 2021 ore 07:00

Smog, c’è la stretta: anche per Biella.

Ordinanza specifica

Gli effetti degli avvisi di Garanzia inviati dalla Procura della Repubblica di Torino, tra gli altri, al Governatore Alberto Cirio e al sindaco di Torino, Chiara Appendino, hanno portato la Regione Piemonte a stabilire regole ferree per il contrasto all’inquinamento. E hanno studiato una ordinanza specifica che dovrà essere adottata da tutti i sindaci di Comuni sopra i 10mila abitanti in ambito collinare o in pianura. Tra questi c’è anche Biella.

Le misure

Come detto, sono decisamente restrittive, aldilà dei vari colori quando si verificano sforamenti di Pm10. Le misure sono infatti strutturali. Tra queste: divieto di circolazione, dalle ore 0:00 alle 24 di tutti i giorni (festivi compresi), di tutti i veicoli adibiti al trasporto di persone aventi al massimo 8 posti a sedere oltre il conducente (categoria M1) e adibiti al trasporto merci (categoria N1, N2, N3) con omologazione inferiore o uguale a Euro 2, per i veicoli alimentati a benzina e per i veicoli dotati di motore diesel, e con omologazione inferiore o uguale a Euro 1, per i veicoli alimentati a GPL e metano.

Tutti i dettagli in edicola oggi su Eco di Biella

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli