presa di posizione

Sindaco minaccia i cittadini: “Troppa gente per strada, denuncerò i trasgressori”

Lo sfogo del sindaco di Quaregna Cerreto, Katia Giordani.

Sindaco minaccia i cittadini: “Troppa gente per strada, denuncerò i trasgressori”
Cossatese, 11 Novembre 2020 ore 08:30

Sindaco minaccia i cittadini: “Troppa gente per strada, denuncerò i trasgressori”. Lo sfogo del sindaco di Quaregna Cerreto, Katia Giordani.

Sindaco minaccia i cittadini

Il sindaco di Quaregna Cerreto è stufofa di vedere gente a spasso, incurante delle restrizioni del nuovo Dpcm e su Facebook sbotta:

“Troppa gente per strada, troppi cani portati a fare i bisognini cento volte al giorno, troppi soggetti asintomatici e ancor peggio positivi a zonzo. Non temo insulti e minacce, se non sono sufficienti i provvedimenti del Governo e della Regione (pur con le lacune non ancora colmate) a richiamare al buon senso , sarò io stessa a denunciare i trasgressori alle autorità preposte. A marzo fui accusata di essere un gendarme e non avevamo praticamnte contagi, oggi che vige il (faccio-come-cazzo-mi-pare-tanto -il-covid-non-esiste) siamo di fronte all’inevitabile, pessimo, risultato e la cosa grave sta ne lfatto che in paese non abbiamo case di riposo, nè centri diurni per anziani e le strutture di ricreazione/aggregazione gestite dal Comune sono interdette al pubblico dallo scorso 9 marzo”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità