Si uccide nel pianerottolo di casa

Si uccide nel pianerottolo di casa
Cronaca 19 Febbraio 2014 ore 13:07

Un’ottantenne si è uccisa stamattina prima delle 8 nel pianerottolo di casa, in una palazzina signorile di via Galliari, nei pressi dell’A&O. In dialisi da qualche anno, sofferente per i continui, dolorosi e snervanti trattamenti, l’anziana non ce l’ha più fatta a sopportare quello che per lei era diventato un vero e proprio calvario. Si è seduta sul pianerottolo di fronte alla porta d’ingresso del suo appartamento e con un coltello si è uccisa tagliandosi le vene. Al medico del “118” altro non è rimasto da fare che constatare il decesso della pensionata. Per i rilievi di rito sono quindi intervenuti i carabinieri del comando di Andorno.

Un’ottantenne si è uccisa stamattina prima delle 8 nel pianerottolo di casa, in una palazzina signorile di via Galliari, nei pressi dell’A&O. In dialisi da qualche anno, sofferente per i continui, dolorosi e snervanti trattamenti, l’anziana non ce l’ha più fatta a sopportare quello che per lei era diventato un vero e proprio calvario. Si è seduta sul pianerottolo di fronte alla porta d’ingresso del suo appartamento e con un coltello si è uccisa tagliandosi le vene. Al medico del “118” altro non è rimasto da fare che constatare il decesso della pensionata. Per i rilievi di rito sono quindi intervenuti i carabinieri del comando di Andorno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli